Ottavia Ghignone

“L’aloe la mia vita”

Mi chiamo Ottavia e le miei origini contadine mi hanno sempre portato a contatto con la natura: sin da bambina nelle Langhe, luogo nativo dei miei genitori, ho apprezzato i sacrifici della mia famiglia!

Carlo e Colomba negli anni si trasferirono a Moncalieri dove io sono cresciuta insieme alle mie amate e numerose sorelle. Insieme andavamo ad aiutare i genitori ai mercati rionali di Torino.

Crescendo la passione per le piante e la natura mi ha avvicinata molto alle piante con virtù terapeutiche e negli anni 80, io e una mia amata sorella, ci recammo in Brasile! Lì gli autoctoni ci segnalarono la pianta più curativa in assoluto: la chiamavano Bavosa. Si trattava di aloe, ma non la comune aloe vera che eravamo abituati a far crescere nei nostri balconi e terrazzi. Quella descritta da loro era aloe Arborescens brasiliana, con la quale la gente del luogo curava proprio tutto. Gli importanti benefici dell’aloe arborescens sono stati poi confermati da importanti studi scientifici internazionali.

Cosa feci? Cominciai a importare l’aloe arborescens: prima dieci, poi cento poi migliaia di piante che misi nei miei terreni sparsi per il Piemonte, tendenzialmente in collina dove il clima sempre mite permetteva la crescita perfino di palme e ulivi! Da quel momento la mia esperienza sui mercati rionali torinesi mi rese celebre a tutti: fu una esperienza bellissima poiché vendevo aloe e derivati!

Con il passare degli anni mio figlio Gianfranco, noto conduttore radiofonico, mi fece capire che il progetto era valido ma non sufficiente per rendere noto ai più questo prodigio della natura; decisi allora di affidarmi alla comunicazione in grande stile, e fu un plebiscito! La mia piccola realtà rimase tale, ma crescemmo molto come azienda.

Pecetto Torinese, dove fu fondata la sede storica di aloe Ghignone, in breve tempo divenne più famosa a livello nazionale per l’aloe che per le ciliegie, l’altro prodotto tradizionale.

Nel corso degli anni non ho mai mollato le redini diventando a tutti gli effetti un’azienda commerciale, pur non coltivando più le piante di aloe arborescens, ma affidandole direttamente ai laboratori che le lavorano e le certificano.

Ancor oggi gestisco tutto facendomi supportare da un gruppo di veri professionisti che mi forniscono consigli per ottimizzare al meglio i messaggi sui social e non solo!

Mio figlio Gianfranco, pur fornendo consulenze naturopatiche in giro per lo stivale e non solo, non si dimentica mai della nostra prestigiosa ed esigente clientela; pur non facendo parte della mia società, spesso segue i miei pazienti più cronicizzati e con patologie più complesse (amore di mamma)!

Arriverà il tempo della mia resa? Mai! Finché la salute me lo permetterà sarò io a guidare la mia azienda! Vi confido che da oltre 25 anni tutti i giorni assumo succo puro di aloe Arborescens, non assumo medicinali e ho i valori del sangue sempre perfetti! Sarà l’aloe Arborescens superiore? Non ho più dubbi l’aloe mi ha sempre salvato la vita e ringrazierò sempre chi mi ha trasmesso questa dote, ovvero i miei genitori.

I prodotti Aloe Ghignone sono integratori alimentari, e non sono da considerarsi sostitutivi di prodotti e cure farmacologiche.